Il mercato degli Airbnb è in forte crescita in Italia. Sai che puoi entrare in questo business redditizio sia se possiedi un immobile sia se non lo possiedi ?

In Italia, il settore degli affitti brevi è in crescita costante.
Del resto, non è una novità che il turismo è il punto di forza del nostro paese.

Fin qui nulla di nuovo, starai pensando. Tuttavia, non ti sarai mai interessato a questo tipo di business perchè, per iniziare, avresti bisogno di possedere degli immobili.
E gli immobili costano.

Non finisce qui. Tanti proprietari di immobili, invece, non hanno alcuna intenzione di sfruttarli per monetizzare questa opportunità.
Del resto, il mondo dei B&B si è spostato su Internet e richiede competenze che non sono alla portata di tutti.

Chi ha il pane non ha i denti, e chi ha i denti non ha il pane.

Il lato positivo?
Abbiamo risolto questo problema. E si tratta di una soluzione tanto semplice quanto geniale, che fa felici i proprietari immobiliari e ti permette di guadagnare cifre incredibili, dedicando al tuo business poche ore al mese.

Sia che tu possegga un immobile,
ma anche se parti da zero e non hai molti soldi da investire.

Cosa stai aspettando?

Richiedi subito l’accesso al corso gratuito che ti spiega come avviare il tuo business di affitti a breve termine

  • Senza capitale da investire
  • Senza Partita IVA
  • Senza necessariamente possedere un immobile

Ludovico Cianchetta Vazquez

Airbnb Super Host e Property Manager 

Fondatore di BnB Academy

Storicamente, chi ha avuto accesso a grossi capitali non esitava un giorno a investire in immobili. Queste persone pensavano di essere a posto: del resto, l’immobile è un investimento sicuro… O così sembrava.

Questo sogno è finito diversi anni fa: il prezzo delle case è crollato, e affittare gli appartamenti è diventato rischioso perchè, se l’inquilino perde il lavoro, è molto complicato mandarlo via.

Tantissimi proprietari di immobili, quindi, preferiscono lasciarli vuoti piuttosto che metterli a reddito. E se tu potessi risolvere questo problema per loro, garantendo un’entrata sicura e eliminando in un colpo solo tutti questi rischi?

Come funziona? Prova a pensarci, è semplice: trasformiamo i singoli appartamenti in strutture da pubblicare su Airbnb sotto forma di affitto a breve termine. Pagamento anticipato, assicurazione per eventuali danni, e soprattutto profitti molto interessanti.

Il mondo dei B&B e degli affitti brevi è stato rivoluzionato dai colossi digitali: Airbnb e Booking in particolare, sono in grado di portarti ogni mese decine di nuovi clienti interessati a stare nella tua casa.

Magari solo per una o due notti. E sono alla portata di tutti.

La storia di Ludovico, Fondatore di BnB Academy

” Ho iniziato proprio così. Un’amica aveva un appartamento vuoto, e non si fidava a trovare un affittuario a lungo termine dopo alcune esperienze negative.

Ho preso in affitto l’alloggio, l’ho posizionato su Airbnb con tecniche di marketing specifiche e, nel giro di una settimana, sono arrivati i primi clienti. E con loro, i primi soldi: il primo mese avevo già guadagnato più di 2000 euro. Sto parlando di profitto: mi è entrato in tasca un vero e proprio stipendio.

Tutto questo, senza aver aperto una ditta o una società: infatti, la legge permette a chiunque di avviare un’attività di Bed and Breakfast in un appartamento residenziale.

Si tratta di un’opportunità incredibile: un nuovo modo di portare Internet e il digitale nella vita delle persone meno esperte, e guadagnare bene con gli immobili anche senza grossi capitali. Non esagero quando dico che questo business mi ha cambiato la vita. “

Parlano di Ludovico...